MAGAZINEMANGIANDOTOURSTREET FOOD

Cucine di strada 2015: Garbatella tra folla, odori e golosità

cibo di strada Garbatella

Dopo qualche giorno di pioggia, oggi siamo stati alla manifestazione dedicata al cibo di strada nel simpatico contesto del quartiere Garbatella di Roma.

Arrivati all’ora di pranzo e dopo una fila esasperante in macchina con successiva ricerca di parcheggio, siamo già stanchi dell’abnorme quantità di gente. Manca un’organizzazione dell’area che escluda il passaggio delle auto e crei zone disponibili per la sosta: insomma la prima impressione è decisamente negativa. Ora ci sembra davvero impossibile sopportare una lunga attesa solo per mangiare un panino o un cartoccio di fritti.

Veniamo però trascinati dai nostri amici Daniele e Fabrizia che con un pizzico in più di pazienza ed entusiasmo ci guidano verso il percorso dell’evento. Tra una chiacchiera e l’altra, anche se facendo comunque molta fila, riusciamo ad assaggiare un particolare hamburger di fassona. Il prezzo è altino, otto euro, ma ammettiamo tutti che la qualità e freschezza degli ingredienti (esaltati anche dalla fame) valgono la spesa.

Infine passeggiando a stomaco pieno tra le bancarelle troviamo angoli più o meno interessanti. Da segnalare sicuramente la pizza napoletana, un incredibile allestimento per gli arrosticini e la varietà delle birre alla spina.

Siamo felici quindi di non aver ceduto alla tentazione di tornare subito a casa al primo clacson e alla vista delle file eccessive, perché il sole, i gusti provati, gli odori e il tempo trascorso con gli amici all’aperto ci hanno trasmesso una grande allegria.

Roma street food 2015
Cibo di strada Garbatella 4

Cibo di strada Garbatella 5

cibo di strada Garbatella 2

Tags:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*