#LUOGHIDARICORDARE

Dormire a Lisbona con Airbnb

Lisbona

Dormire a Lisbona senza spendere troppo non è difficile. Nel mese di luglio 2014 noi abbiamo deciso di provare il servizio Airbnb per un viaggio di tre giorni e due notti.

L’appartamento scelto è carinissimo, molto piccolo, ma con tutto ciò che serve, ristrutturato da poco e pulitissimo. Comodo per spostarsi a piedi, ci ha lasciati davvero soddisfatti! Abbiamo dovuto avvisare dell’orario di arrivo, ma una ragazza molto simpatica (probabilmente collegata ad un’agenzia, non ad un singolo proprietario) ci ha aspettati e, nonostante il ritardo dell’aereo, ci ha accolti con grande gentilezza.

Come in tutta Lisbona, l’appartamento si trova in un luogo pieno di contrasti: uscendo dalla metro che collega all’aeroporto, si cammina per una delle vie più eleganti della città per poi svoltare in una strada in salita dove palazzine basse ristrutturate, come la nostra, si alternano a edifici decadenti, in via di distruzione…

Pro e contro della scelta Airbnb per dormire a Lisbona

  • Prima di partire è necessario avvisare dell’orario di arrivo e lo stesso vale per eventuali ritardi. Successivamente il servizio, almeno quello sperimentato da noi, è ottimo.
  • Per qualsiasi tipo di emergenza, ovviamente non c’è reception.
  • Per la colazione della mattina si ha a disposizione la piccola cucina dell’appartamento, ma bisogna attrezzarsi personalmente con caffè e altro (soluzione ideale se si soggiorna per alcuni giorni), oppure si deve uscire e scendere per la via raggiungendo un bar poco fornito ma che offre un buon caffè.
  • Il giorno della partenza non è possibile lasciare i bagagli. Noi abbiamo usato un servizio di deposito della stazione di Lisbona, che è risultato utilissimo e ben organizzato.
  • Rapporto qualità prezzo ottimo.

L’indirizzo che abbiamo scelto, e che consigliamo, è:
Alegria Center Studio
Lisbona
Costo: circa 50,00 Euro a notte

Tags:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*