MANGIANDOTOURTOVAGLIA E TOVAGLIOLI

Quando mangiare a Madrid è questione di voce

dove mangiare a Madrid

La zona di Plaza de Santa Ana a Madrid è una delle nostre preferite. Piena di vita e di allegria, si trova nel cuore della capitale. Per mangiare qui c’è davvero tantissima scelta, ma consigliamo di provare la Cervecería Alemana, locale nato all’inizio del Novecento, quando effettivamente serviva solo birra, la cerveza. Confrontando le foto antiche del negozio, si può chiaramente vedere che la facciata originale e parte della decorazione interna in legno sono rimaste intatte.

L’atmosfera è calda e chiassosa, come solo i locali di Madrid sanno essere. Ma questa è forse l’essenza più autentica dei suoi luoghi. Ci immergiamo quindi nel brulichio del ristorante. I camerieri urlano ordinazioni e si uniformano perfettamente al rumore generale, in un modo privo di fronzoli, ma senza uscirne mai nervosi o seccati.

I piatti sono semplici, in piena tradizione madrilena: crocchette, tortilla, calamari fritti e affettati. Alterniamo birra a piccoli piattini che mettiamo al centro del tavolo a “compartir”, da condividere.

Noi italiani abbiamo sempre l’impressione di dover ordinare decine e decine di porzioni per poterci sfamare, ma ci rendiamo conto che questo modo di pranzare lento e condiviso (oggi siamo in sette a tavola, nipotini inclusi) ci rende sazi senza strafogarci.

Provare nuove ricette all’estero vuol dire anche imparare modi di mangiare differenti. E quello spagnolo ci piace davvero molto.

#puntidiforza: atmosfera autentica in pieno centro di Madrid, buono il cibo, bel locale, ottima posizione

#puntideboli: non adatto a chi cerca un locale silenzioso e un menu articolato

Informazioni

Dove mangiare a Madrid:
Cervecería Alemana
Plaza Santa Ana, 6 Madrid

cosa mangiare Madrid

cosa mangiare Madrid

Tags:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*