MANGIANDOTOURSTREET FOOD

Street food tra le vie di Budapest

street food Budapest

Giriamo per le vie di Budapest guidati da odori nuovi: mangiare per strada sembra naturale qui, tra bancarelle più turistiche e nuove tendenze. Ci fermiamo nella zona pedonale di Vörösmarty tér in un momento di grande fame. Con un bicchiere di limonata ad accompagnarlo (che a Budapest si trova spesso), assaggiamo una sorta di “kebab” locale. Ripieno di verdure e carne, richiede ancora più esperienza per mangiarlo senza sbrodolarsi del cugino orientale! Girovaghiamo tra le bancarelle osservando stupiti ricette tipiche come la “pizza fritta” (lángos) servita con abbondante formaggio filante.

L’altro regno dello street food a Budapest è il bel Mercato Coperto che spicca per lo stile particolare, tra il belle époque e il neogotico: all’interno oltre i banchi carichi di spezie e tanti generi alimentari, si alzano nuvole di fumo e di odori. Tra stretti passaggi, turisti e non solo si accalcano per mangiare, in piedi o conquistando un posto su alti sgabelli.

La zona che più ci ha sorpreso per l’originalità e la varietà dello street food di Budapest è la lunga passeggiata a lato del Danubio, nel tratto che dal Castello va verso le terme Gellert. Per un caso fortunato, troviamo qui un piccolo festival del cibo di strada, dove spicca persino un chioschetto per il caffè espresso. Ci fermiamo ad assaggiare una novità, una sorta di grande cono di pane al sesamo ripieno di piccoli würstel, vera reinterpretazione di sapori tradizionali in chiave contemporanea. In particolare il panino-contenitore è buonissimo! Il nome dell’azienda è Kobe Sausages. Lo assaporiamo lasciandoci scaldare dal sole, mentre bambini corrono tra i banchi di legno coperti da tovaglie rosse. Il “bel Danubio blu” è per oggi la nostra cornice d’eccezione.

Leggi anche il nostro itinerario a Budapest! E un hotel molto particolare…

street food Budapest

street food Budapest

street food Budapest

 

Tags:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*