#LUOGHIDARICORDARE

Visitare Grenoble: i 5 “mai ripartire senza”

visitare grenoble

Consigliamo di visitare Grenoble perché è una città sorprendente, anche se meno conosciuta rispetto ad altre mete francesi. Per noi è stata la prima tappa di un viaggio on the road che ci ha portato fino alla Dune du Pilat e siamo felici di averla scelta per trascorrervi le prime ore della nostra memorabile vacanza! Se visitate Grenoble per uno, due, tre giorni o addirittura un mese, non potete ripartire senza almeno aver fatto queste 5 cose:

  1. Visitare la fortezza della Bastiglia prendendo la funivia, tra le più antiche d’Europa, e godere della vista eccezionale dall’alto.
  2. Passeggiare al tramonto  lungo il fiume, costellato di ristoranti etnici tra i quali moltissimi i locali gestiti da italiani che testimoniano antiche immigrazioni. Non a caso Grenoble è gemellata con la città pugliese di Corato (Bari).
  3. Comprare qualche primizia nel mercatino del centro storico la domenica mattina, tra le quali le squisite noci di Grenoble.
  4. Visitare il centro storico partendo da Place de la Grenette e fermarsi a mangiare qualche piatto tipico in un café-brasserie.
  5. Infine per chi ha tempo: approfittare delle vicine montagne per lo sci o per escursioni estive. Noi non abbiamo avuto la possibilità di fermarci perché dovevamo proseguire il nostro viaggio, ma trascorrere qualche giorno in questa zona potrebbe diventare una bellissima vacanza!
Tags:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*